STUDENTS IN RED – Chi Siamo

Students in Red” nasce dalla convinzione che la scuola ha il compito e il dovere di formare i cittadini di domani e non può non promuovere in modo concreto la cultura delle pari opportunità ed in particolare la prevenzione della violenza di genere ed il superamento degli stereotipi.  Offrire la possibilità agli studenti di acquisire una propria consapevolezza di genere è il mezzo fondamentale per produrre cambiamenti nei rapporti di potere e quindi mettere fine alla stessa violenza di genere. L’obiettivo principale è di favorire la crescita degli adolescenti considerando il genere come un apprendimento necessario di sé, degli altri e delle altre, del mondo. L’età evolutiva induce profonde trasformazioni fisiche, intrapsichiche e relazionali e crea una condizione di crisi che oscilla tra attese, curiosità e paure. In questo periodo l’adolescente è coinvolto nella formazione della propria identità di genere, stimolata dall’interazione con i pari e si consolidano i modelli culturali interiorizzati.  In questa fase incerta della propria vita i ragazzi incontrano uno scenario culturale sui generi spesso sconfortante che la   nostra società offre come dominante.  La scuola ha il dovere di contribuire a presentare modelli diversi, non solo identitari, ma di relazione tra i generi.

Perseguendo una traccia fondamentale della propria missione formativa, l’Istituto ‘C. A. Dalla Chiesa’ ha progettato ed implementato alcune attività di rilevanza territoriale finalizzate alla realizzazione di manifestazioni e strumenti che abbiano come scopo fondamentale l’educazione all’inclusione sociale, la lotta ad ogni forma di discriminazione e il contrasto alla disparità di genere in ambito scolastico e sociale. In questo quadro d’impegno sociale ed educativo, nasce l’esigenza di elaborare un progetto formativo che riesca a coinvolgere tutte le componenti sociali afferenti al mondo della scuola e che possa rendere quindi soggetti attivi e collaboranti gli studenti, le famiglie, il personale della scuola e le associazioni del territorio. Il progetto, dunque, si prefigge di realizzare spazi di condivisione delle esperienze e delle attività che possano sviluppare la consapevolezza del ruolo che il riconoscimento della diversità può svolgere nell’ambito della prevenzione dei fenomeni di violenza e intolleranza.

Il Progetto “Students in Red” è rivolto a tutti gli studenti dell’Istituto “C.A. Dalla Chiesa” di Montefiascone, alle scuole secondarie di secondo grado della Provincia di Viterbo, ai genitori ed ai cittadini del territorio.

La finalità principale è quella di dare voce al problema della violenza di genere in un’ottica di sensibilizzazione e prevenzione.

Il progetto consta di quattro momenti fondamentali, i quali concorrono sinergicamente per realizzare una rete di collaborazione sociale finalizzata alla lotta di qualsivoglia pratica abusiva. La scuola in tal modo può divenire il centro propulsore di valori di cittadinanza, i quali costituiscono un elemento cardine della formazione degli studenti.

Le attività che scandiscono la realizzazione del progetto sono le seguenti:

  • realizzazione del Web Site “Students in Red” e di un Blog;
  • realizzazione della Giornata “Noi diciamo no alla violenza di genere”;
  • indizione di un concorso provinciale;
  • realizzazione di percorsi laboratoriali sul tema dell’avviso.

Il progetto si propone di coinvolgere secondo una modalità programmatica le Istituzioni del territorio, sia quelle amministrative, al fine di pubblicizzare e partecipare gli eventi implementati, sia quelle più propriamente scolastiche (USR Lazio), al fine di facilitare la comunicazione tra le diverse scuole e di creare una sinergia di intenti che possa tramutarsi in una ‘rete’ organizzativa.

Le Associazione del territorio che sono impegnate sui temi della lotta alla discriminazione sociale, alla disparità di genere e all’iniquità di accesso ai percorsi educativi sono invitate a dare il loro contributo, testimoniando il loro operato e contribuendo ad avviare delle collaborazioni finalizzate alla partecipazione degli studenti a percorsi formativi centrati sulla idea di ‘cittadinanza attiva’.

Le scuole del territorio sono invitate a dare il loro contributo in termini di proposte didattiche e adesione alle attività.

 

Obiettivi:

  •    divulgare le iniziative di sensibilizzazione riguardo la violenza di genere;
  • favorire la comunicazione tra le scuole allo scopo di diffondere la conoscenza dei progetti realizzati o in fase di realizzazione, l’organizzazione di eventi e la condivisione delle pratiche didattiche;
  • rendere note le attività svolte delle Associazioni del territorio, ma anche a livello nazionale, circa i temi oggetto dell’avviso;
  • creazione di una ‘rete di soggetti’ fondata sulla collaborazione, che abbia come parti attive tutte le componenti sociali che afferiscono al mondo della scuola (Istituzioni, docenti, alunni, genitori).
  • apertura della scuola al territorio in un’ottica di visione della medesima come ‘polo formativo di cittadinanza’ e non soltanto come istituzione didattica.
  • realizzare degli strumenti web e dei prodotti multimediali a disposizione di tutta la comunità scolastica a livello regionale in grado di sensibilizzare i membri sui temi dell’equità di genere e dell’inclusione sociale.
  • condividere buone prassi con gli istituti scolastici presenti sul territorio al fine di rendere i percorsi di sensibilizzazione e contrasto alla violenza di genere più significativi;
  • dare informazioni e fornire dati sulla definizione e sulla diffusione della violenza di genere e sulle sue caratteristiche;
  •    mettere a fuoco gli stereotipi più comuni sui soggetti autori di violenza nei confronti delle donne;
  •    creare consapevolezza sui comportamenti e gli atteggiamenti violenti che connotano una “cultura della sopraffazione”;
  •    promuovere una cultura della prevenzione e della non-violenza;
  •    aiutare gli studenti a gestire i conflitti relazionali.

 

logo STUDENTS IN RED by

                 I.I.S.S. CARLO ALBERTO DALLA CHIESA – MONTEFIASCONE (VT)